Vellutata di barberosse

 

Una pietanza perfetta, che vede protagonista una verdura di stagione potentemente antiossidante, la barbabietola rossa (barberosse), e che non impiega nessun soffritto nella sua preparazione. Perfetta, appunto, per chi sta attento ad un’alimentazione detox, scelta per purificare l’organismo appesantito dall’inverno e favorire la rigenerazione delle energie.

INGREDIENTI

1 porro

1 patata

6 barbabietole rosse  cotte

Brodo vegetale q.b.

PREPARAZIONE

Scomporre a cubetti le barbabietole (precedentemente cotte, o comprate già cotte) insieme alla patata e al porro sbucciati. Aggiungere il brodo vegetale, portare ad ebollizione e ridurre in vellutata con il mini pimer.

RICETTA PER BRODO VEGETALE FATTO IN CASA:

Il brodo vegetale è una ricetta base che si prepara facendo bollire in acqua alcuni tipi di ortaggio, in genere prezzemolo, sedano, carota, cipolla e patate. Esistono comunque delle varianti che prevedono l’utilizzo di altre verdure.

Il brodo vegetale ha un tempo di cottura di circa 45 minuti, è piuttosto limpido e povero di grassi. Diventa quindi un prezioso alleato in cucina quando si vuole usare meno olio e ottenere comunque preparazioni gustose. E’ inoltre una base per tantissime ricette, come ad esempio i risotti.

È possibile riutilizzare le verdure cotte nel brodo vegetale, condite con un filo d’olio e sale, come contorno, oppure passate.

INGREDIENTI

  • 4 l di acqua
  • 2 patate di media dimensione
  • 2 cipolle bianche di media dimensione
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 5 rametti di prezzemolo
  • 10 g di sale grosso

 

PREPARAZIONE

  1. Lavare le patate sotto acqua fresca corrente e pelarle.
  2. Sbucciare le cipolle.
  3. Lavare le carote e tagliare le estremità.
  4. Lavare le coste di sedano e tagliarle a pezzi.
  5. Lavare i rametti di prezzemolo.
  6. Mettere tutte le verdure in una pentola e unire il sale.
  7. Mettere la pentola sul fuoco e portarla a bollore.
  8. Abbassare il fuoco al minimo e lasciar sobbollire lentamente 25 minuti coperto.
  9. Trascorso il tempo di cottura spegnere il fuoco, scolare le verdure e filtrare il brodo attraverso un colino a maglie fini.
  10. Si può utilizzare subito, oppure far raffreddare e conservare in frigorifero, chiuso ermeticamente.