Gli addominali scolpiti

5 cose da fare per avere gli addominali che desideri

Va bene, sì, il detto popolare vuole che la “pancetta” sia sexy nell’uomo. Ma qui non è questione di piacere o piacersi (che ricoprono entrambi in casi comunque una bella fetta di rilevanza nelle nostre motivazioni) ma bensì di salute e di star bene: sentirsi agili, pieni di energia, tonici. Ego Wellness Lifestyle è attenta al tuo stile di vita e ti offre facili ed efficaci consigli per evitare di accumulare adipe sull’addome, per ridurlo e per raggiungere risultati di grande soddisfazione.

Ecco, ad esempio, 5 cose da fare per avere gli addominali “giusti”, cioè tonici ed equilibrati con la propria conformazione fisica.

1. FAI MENO ADDOMINALI RISPETTO A QUELLO CHE PENSI…

Non dico che fare gli addominali non sia utile. Tuttavia, alcuni li fanno in modo sbagliato e hanno altri squilibri muscolari come core debole, comprese anche e schiena, che rendono questo esercizio inutile e anche doloroso. Se vuoi liberarti dello strato di grasso, è meglio eseguire degli esercizi composti come squats, biceps curls, lunges or overhead presses. Anche alcuni movimentibasati sul plank come i push ups e gli high plank knee-to-elbow, sono molto più efficaci per far bruciare grassi, rispetto agli esercizi che si focalizzano solo sugli addominali. Chiedi al tuo coach un perfezionamento del tuo programma e pratica tutti i corsi Ego functional, dove l’attivazione corretta del core è assicurata!

2. CURA L’ALIMENTAZIONE

Gli addominali si scolpiscono in cucina, prima che in palestra. Quello che mangi è fondamentale perché se ti alleni tre o cinque volte alla settimana ma mangi le cose sbagliate, non otterrai mai gli addominali scolpiti. Per tenere traccia di quello che mangi e sapere se assumi le giuste calorie e anche la giusta proporzione di proteine, carboidrati e grassi, tieni un diario alimentare e segui Ego Nutrition Project,     per ricevere consigli operativi su come mangi e bevi. Se non perdi peso non significa che mangi troppo, semplicemente mangi “male”…e puoi sempre migliorare!

3. PRENDI IL GIUSTO TEMPO DI RECUPERO

Come qualsiasi altro muscolo del corpo, anche gli addominali hanno bisogno di una tregua dagli allenamenti. Puoi includere qualche esercizio per attivare il core durante il riscaldamento, come plank o inchworm, e altri esercizi di equilibrio e stabilizzazione, ma non dovresti mai allenare o stesso gruppo muscolare due giorni di seguito.

4. DIVERSIFICA GLI ESERCIZI

Il corpo umano è molto intelligente e ha la capacità di adattarsi velocemente a nuovi stimoli. Se per settimane o addirittura mesi, esegui sempre gli stessi esercizi, il corpo non farà dei progressi. Per questo è meglio provare nuovi esercizi e stravolgere di tanto in tanto la routine.

5. FAI ATTVITA’ ANCHE AD ALTA INTENSITA’

Integra il tuo programma anche allenamenti ad alta intensità, che se svolti adeguatamente apportano benefici in termini di perdita di peso e di definizione degli addominali (Ego Skill Athletic è perfetto in questo caso!)