Nicla, il negozio dell'intimo a Lucca da oltre 35 anni

L’insostenibile leggerezza dell’intimo

 

Nicla, da 35 anni veste a Lucca la sensualità

Nicla, Ego Wellness Partner

 

Questa è la storia di una ragazza che ha insegnato alle donne il mistero della propria femminilità. Nessuna tecnica di seduzione o navigata esperienza , non siamo a teatro o in un atelier di moda, ma dentro un racconto di provincia che è cresciuto in modo così inatteso ma tanto sognato, da rendere i suoi protagonisti dei veri campioni di perseveranza in questi ultimi 35 anni,  trasformando quell’angolo di provincia in un “centro” di riferimento per il gusto  e la raffinatezza del vestire l’intimo e non solo.

“Nicla”, l’intimo a Lucca, è questo il nome del racconto, un tutt’uno con la personalità e la delicatezza di Niccolina, detta Nicla.

Minuta, bionda,  dalle mani piccoline e dagli occhi celesti miti e luminosissimi, Niccolina aveva appena 22 anni e non amava per niente il filo da cucire.

Figuriamoci, quindi, quando si trovò persa in un labirinto di rocchetti colorati, ditali e metri per sarte, l’allora chiamata “Merceria da Piera”.  Certo, un affare, un’ottima idea di suo padre che invece di affittarla rilevò l’attività da chi ormai non aveva più forza di farla crescere e Niccolina disse di sì, un po’ per accondiscendenza all’opportunità, un po’ per curiosità e perché se non ti butti quando sei una ragazza, quando lo fai allora?

 

Forse però mi pentii subito. Mi parve di aver fatto il passo troppo lungo e avevamo tante, troppe spese da sostenere. Poi non mi riconoscevo nell’identità del negozio, non mi piaceva. Mi trovai ad affrontare un grosso sconforto, stavo sacrificavo tanto…troppo…soprattutto il tempo per  la mia prima bimba di appena 6 mesi…

 

Eleonora, vero? Alla quale si è aggiunta poi Dalila, e che adesso hai entrambe felicemente al tuo fianco…

Sì…perché la vita è davvero sorprendente. Se avessi ceduto allo sconforto di allora…mi sarei perduta questi 35 anni di avvincenti avventure del quotidiano insieme alla mia famiglia…

 

Si vivono avventure anche abitando a Sant’Angelo di Lucca senza necessariamente arrampicarsi sul Gran Canyon statunitense o attraversare il deserto di Dakar, giusto?

Vero! L’avventura sta nel costruire un orizzonte di realizzazione; nel trovare il proprio “perché” e farlo nascere e crescere, ogni giorno; scoprendo la bellezza in ogni più piccola cosa; superando difficoltà e tensioni; vincendo le sfide che ti fanno capire di essere in grado di regalare emozioni e gratificazioni agli altri.

 

Da quegli 11 metri quadri di bottega che ti sembravano un labirinto spaventoso è nata, nel tempo, uno splendido negozio di due piani…

 Con tanto lavoro, dedizione e abnegazione…e sacrifici. Ci siamo trasferiti in questa palazzina, che non era adibita a fondo commerciale e abbiamo ottenuto grazie a tanta determinazione, pazienza e sacrificio. Senza l’unione profonda della mia famiglia non si sarebbe avverato un sogno lungo sì, 35 anni…soprattutto senza il sostegno e l’entusiasmo continuo di Antonio, mio marito…  Tutto quello che guadagnava con il suo lavoro lo investivamo nel negozio e piano piano riuscii a capire cosa volevo offrire e come…

 

Ovvero? Nicla, spiegami…

Insieme al negozio crescevo anche io, imparavo a sintonizzarmi con le emozioni degli altri, anche quelle più nascoste e sentivo anche cosa piacesse di più a me. Allora mi “intestardii” e decisi di mettere in vendita alcuni pezzi un po’ più ricercati…il femminilissimoNicla, da oltre 35 anni, il negozio dell'intimo a Lucca pizzo di Christies, ma non eravamo il negozio giusto per quello che allora era un brand di lusso… Eravamo una realtà troppo piccola e di periferia. Brand come quelli venivano concessi a boutique centrali, sicuramente in centro città, di prestigio.  Ma a me piaceva così tanto, anche se si presentava sicuramente ad un costo più alto e con uno stile più sensuale rispetto al solito… desideravo tanto proporlo… Ero irremovibile e ho “corteggiato” l’allora rappresentante del brand, un signore molto gentile ed elegante, fiorentino che non subito ha ceduto alla mia insistenza e a tutto l’entusiasmo che mostravo. Il signor Legnaiuoli, così si chiamava. La sera che venne in negozio e mi lasciò la prima scatolina di Christies, mi ricordo, la moglie neanche uscì di macchina…. Era davvero una sfida grande…ma incredibilmente quegli indumenti intimi così belli non solo piacquero…vennero venduti molto più facilmente di altro. E così, poco alla volta, cominciò a lasciarmi sempre più linee ed è lì, in quel preciso momento, dopo tanti anni di sacrifici che dissi al mio Antonio…”forse ce la facciamo”….e sono le tracce di queste battaglie che hanno risuonato ancora più forte quando abbiamo raggiunto i traguardi delle grandi fiere di Intimo e Moda Mare, dove siamo stati premiati.

 

Come Ego Wellness da 35 anni risponde alla voglia e alle richieste di benessere della lucchesia, così Nicla veste, da 35 anni, l’eros, la femminilità, il piacere di sentirsi belle delle donne di Lucca e non solo…

La mia grande passione è sapere quanto “benessere” trasmetta il vedersi e sentirsi sensuali e quanto un indumento intimo giusto contribuisca ad amplificare questa sensazione. Insieme alle donne di Lucca (e agli uomini che vengono per scegliere un regalo) ho scoperto e accresciuto la mia personale vocazione alla bellezza, al fascino, alla valorizzazione della femminilità in tutte le sue forme e a tutte le età. La donna è senza confini, senza limiti.

 

Ormai è risaputo che se si vuole il reggiseno perfetto, un abito un po’ più speciale, un outfit intimo davvero unico la strada da percorrere porta da Nicla. Come fai ad intercettare così bene le richieste altrui?

Un fatto di occhio e di intuito… Non ho bisogno nemmeno che la persona si spogli. Ed è un mio principio: nessuna donna deve uscire senza essere completamente soddisfatta.

 

Cosa ti auguri per i prossimi 35 anni?

Di poter continuare, con la mia famiglia, a vivere le gratificazioni del lavoro quotidiano, di dare corpo ai sogni, di essere il più a lungo possibile vicino alle mie figlie ( ringraziandole e in qualche modo scusandomi del tempo che ho diversamente dedicato all’attività) e naturalmente a mio marito, che è la persona con la quale faccio esperienza della mia femminilità. Ce ne sono state tante di sfide…una per ogni marchio “conquistato”. Oggi il negozio offre la qualità e i principali brand prestigiosi di lingerie, beachwear e abbigliamento donna. Oggi “Nicla” è il nostro presente e il nostro futuro.

 

 

Related posts