Allenarsi all’aperto perché…? Stiamo lavorando per voi!

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

 

ALLENARSI ALL’APERTO PERCHÈ…? STIAMO LAVORANDO PER VOI!

Se c’è una cosa che il Covid ha cambiato, oltre alle relazioni interpersonali, è il rapporto con la natura. Quella in cui, per mesi, durante il lockdown, abbiamo sognato di immergerci dai vetri delle finestre dei nostri appartamenti o con cui i più fortunati si sono riconciliati grazie a quel giardino che forse non avevano mai apprezzato tanto. Quella dove, riaperte le porte delle nostre abitazioni, in molti si sono rifugiati – per ritrovarsi, per respirare, per sentirsi comunque sicuri – come fosse una nuova prospettiva, un nuovo stile di vita, un’esigenza fisica e mentale.

 
Un momento di ristoro, rinfrancante, in grado di ricongiungere la terra e lo spirito, di restituirci l’ossigeno e lo spazio vitale, di consentirci quel movimento di cui ci hanno a lungo privati. Di fronte allo tsunami emotivo e sociale che le limitazioni stanno portandosi dietro, trovare un posto dove sentirsi liberi, infatti, non è cosa da poco.

 
Chiudere fra due parentesi lo stress quotidiano, attivare i recettori del benessere, riequilibrare lo stato d’animo. Cedere alle richieste del corpo: che sia l’abbandonarsi a un momento intimo e profondo o il misurarsi con prove fisiche e allenamenti, noi di Ego conosciamo bene l’enorme, impareggiabile e assoluto privilegio.

 
Una questione di connessioni, di pause e di vibrazioni, in cui  abbiamo sempre creduto e crediamo fermamente. Non solo per la necessità che si palesa oggi di svolgere attività all’aperto, alla luce delle palestre chiuse, ma – soprattutto -per i benefici che questo comporta. L’outdoor, del resto, ha sempre fatto parte della nostra offerta, portata avanti con convinzione e cognizione.

 
Allenarsi all’aperto, infatti, determina tantissimi vantaggi. Potenzia l’apparato respiratorio, consentendoci di immagazzinare aria fresca e pulita lontano dallo smog e dai centri urbani. Permette l’esposizione al sole che aumenta la produzione di vitamina D, favorendo il metabolismo di calcio e fosforo e il loro fissaggio nelle ossa, prevenendo o curando alcune patologie e rafforzando il sistema immunitario, riducendo lo stress e aumentando le endorfine, ossia gli ormoni legati al buonumore. Svolgere esercizio fisico outdoor, grazie allo scambio e all’apporto di ossigeno ai muscoli, inoltre, aumenta la forza e migliora le performance fisiche; aiuta le articolazioni e stimola l’equilibrio, soprattutto su terreni instabili, attraverso micro-movimenti sempre diversi.

 
Ci sono poi altri fattori di cui tenere conto, come la temperatura. Se decidiamo di fare attività fisica all’aperto in inverno, per esempio, possiamo contare anche sul freddo come alleato per il sistema immunitario, uno dei rimedi migliori per non ammalarsi.

 
Tutto questo, si aggiunge ai benefici del movimento in generale, come il miglioramento delle funzioni cardiovascolari, la riduzione della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca a riposo, il minor rischio di patologie tra cui obesità, ictus, diabete ecc.

 
Abbiamo tenuto conto di tutto ciò, noi di Ego, quando abbiamo deciso di aggiungere una nuova pagina alla nostra storia. E anche se non è ancora il momento di svelarvi tutta la sorpresa, sappiate che lo abbiamo fatto per voi!

 
Vi immaginiamo di nuovo qui, in sicurezza, distanziati, senza rischi di sorta, ma comunque insieme. A respirare, a camminare, a meditare, a godervi la luce e i profumi. Vi immaginiamo a riprendervi ciò che è vostro, la libertà di respirare profondamente, aprire i polmoni e nutrirvi. A bagnarvi i piedi scalzi con la brezza mattutina, con il vento a scompigliarvi i capelli e le facce accaldate per il movimento. Immaginiamo i sorrisi, quelli puri della pace dei sensi, della soddisfazione per esserci riguadagnati una fetta di vita. E poi a salutarvi – da lontano, s’intende – ma con una gioia che nemmeno le mascherine potranno mai nascondere.

 
Vi immaginiamo a sognare qua fuori, proprio come stiamo facendo noi. Protagonisti di nuove, infinite possibilità.

 
E mentre ci organizziamo per potervi accogliere nel migliore dei modi all’interno di un grande progetto che sta prendendo forma, non ci dimentichiamo di accompagnarvi, nel rispetto delle normative, nelle attività all’aperto sul parco fluviale o nei pressi della nostra struttura.

 
SCOPRI I NOSTRI CORSI OUTDOOR

Questa settimana abbiamo aggiunto altri quattro appuntamenti per rendere il palinsesto sempre più ricco e variegato: martedì alle ore 18:30; venerdì alle ore 18:30; sabato alle ore 10:30; sabato alle ore 15:00.

 
A chi è fermo da tanto e vuole ricominciare a muoversi dolcemente, consigliamo Cammino e mobilità”. Una semplice e fondamentale camminata ginnica per attivare il sistema cardiorespiratorio, unita a esercizi per migliorare la mobilità articolare. A chi, invece, ama sentire il suo corpo attivo e vuole mettersi alla prova, suggeriamo il “Functional training” in cui allenare forza, fiato e flessibilità. Due istruttori garantiranno l’intensità di allenamento più congeniale ad ognuno.

 
Determinazione, costanza e perseveranza per raggiungere obiettivi precisi.

“Gutta cavat lapidem”, la goccia scava la pietra.

Articoli correlati

Potrebbe interessarti anche

RICHIEDI IL TUO WELLNESS FREE PASS!

VIVI EGO!

Prova gratuitamente il nostro centro!

 

× Contattaci su whatsapp!