Inizia il tuo percoso

Dopo quanto si vedono i risultati in palestra?

Ci ricolleghiamo al titolo e di sicuro, una volta che hai iniziato ad allenarti, ti sarai chiesto “quando inizierò a vedere i primi risultati?” Domanda legittima, se è vero che spesso ci si aspetta di vedere dei cambiamenti dopo pochissimo tempo, ma può essere proprio così?

  Introduzione

I risultati in palestra sono profondamente influenzati da diversi fattori chiave. La genetica individuale gioca un ruolo fondamentale, con la predisposizione genetica che determina la risposta del corpo all’allenamento. La consistenza nell’allenamento è altrettanto cruciale, con la frequenza e la durata delle sessioni che incidono direttamente sui progressi. La dieta e la nutrizione svolgono un ruolo significativo nel raggiungimento degli obiettivi, richiedendo un’attenzione particolare all’integrazione di proteine, carboidrati e grassi. Esplorare questi fattori è essenziale per comprendere come ottimizzare l’allenamento e massimizzare i risultati desiderati. 

Fasi del progresso fisico

Il percorso di sviluppo fisico attraverso l’allenamento in palestra può essere suddiviso in fasi chiave, ognuna con caratteristiche specifiche. 

Nella fase iniziale, il corpo si adatta gradualmente all’allenamento, evidenziando miglioramenti nella forza e nella resistenza. La fase intermedia è contrassegnata dalla crescita muscolare e dalla definizione, influenzando positivamente la composizione corporea. A livelli avanzati, l’ottimizzazione delle performance diventa prioritaria, richiedendo una continua evoluzione.

Comprendere e navigare attraverso queste fasi aiuta gli individui a stabilire realistiche aspettative e a modellare i loro obiettivi di allenamento in conformità con le diverse sfaccettature del progresso fisico. Questa suddivisione fornisce una roadmap chiara per coloro che cercano di massimizzare i benefici del loro impegno in palestra.

Nelle prossime righe ti forniremo 3 consigli perfetti per quantificare in quanto tempo puoi iniziare ad osservare i primi risultati dei tuoi allenamenti in palestra. 

Risultati in Palestra, inizia lentamente 

All’ inizio la motivazione è alle stelle e si tende ad esagerare con gli allenamenti. Si prova una bella sensazione, ma in poco tempo il corpo perderà energia e le performance non saranno più buone. Ci sarà così un calo di motivazione e gli allenamenti saranno via via meno stimolanti. Il sistema circolatorio deve adattarsi ai cambiamenti dovuti agli allenamenti e ci possono volere giorni o persino settimane, a seconda dell’intensità. I muscoli ci mettono più o meno lo stesso tempo per adattarsi mentre i neuroni hanno bisogno di qualche minuto o ora per trasmettere gli impulsi tra il cervello e i muscoli. Per quanto riguarda tendini, legamenti e articolazioni invece, ci vogliono alcuni mesi per far sì che si adattino allo stress. Dai al corpo il tempo che gli serve!

Stabilisci degli obiettivi quando vuoi ottenere dei risultati

Quando stabilisci un obiettivo per te stesso, quello che può aiutare è avere un traguardo ben specifico in mente. Può essere una gara di corsa oppure sentirsi in forma per un’occasione, che sia la prova costume o qualsiasi altro evento. La cosa importante è anche prefissarsi degli obiettivi intermedi, per mantenersi motivati durante il percorso e tenere sempre sotto controllo i propri progressi. Anche partecipare a delle gare durante l’anno è un’ottima strategia per tenersi motivati e non perdere di vista l’obiettivo.

Regolarità, adattamenti e rispetto dei risultati

Per ottenere il massimo dagli allenamenti è necessario abbinare al giusto carico di allenamento un’adeguata fase di riposo. Il modello della super compensazione crea un calo nelle performance e il corpo si può rigenerare solo nella fase di recupero. Per adattare il carico di allenamento, i metodi più efficiente sono l’aumento delle ripetizioni e variare la routine degli allenamenti. Un allenamento con Ego Skill Athletic, Cross Ego ed Ego 5 Rounds sono l’ideale per dare uno slancio alla forma fisica.

Conclusione

Veloce, intenso e frequente: con queste parole si descrive spesso l’allenamento perfetto. Se però gli esercizi si eseguono nel modo sbagliato, si rischia di farsi male invece di rinforzare il muscolo interessato. Le conseguenze di un’esecuzione scorretta degli esercizi si notano solo dopo un certo periodo di tempo e nel frattempo si eseguono gli esercizi nel modo sbagliato. 

Ecco perché è importantissimo sapere come saper fare gli esercizi, seguire i coach Ego….e migliorare di giorno in giorno!

Leggi il Blog

Potrebbe interessarti anche

PRENOTA UN TOUR

(I campi contrassegnati con * sono obbligatori)